Bandi: Finanziamento Per Iniziative Di Promozione Della Cultura Cinematografica | InfoGiomm
Bandi: Finanziamento per iniziative di promozione della cultura cinematografica InformaGiovani Montecchio Maggiore

Bandi: Finanziamento per iniziative di promozione della cultura cinematografica

Opportunità di finanziamento per le iniziative di promozione della cultura cinematografica: online il nuovo bando della Direzione Generale Cinema e Audiovisivo.
Fino al 25 marzo 2022 è possibile presentare domanda di contributo per la realizzazione di progetti di sviluppo, fruizione e valorizzazione del linguaggio e del patrimonio cinematografico ed audiovisivo
La Direzione Generale Cinema e Audiovisivo del Ministero della Cultura ha pubblicato il nuovo bando per la concessione di contributi ad attività ed iniziative di promozione cinematografica ed audiovisiva.

Il bando prevede l’erogazione di finanziamenti per la realizzazione, in Italia e all’estero, di:

  • progetti di sviluppo della cultura cinematografica e audiovisiva (dotazione finanziaria disponibile: 2.700.000,00 Euro);
  • festival, rassegne e premi cinematografici e audiovisivi (dotazione finanziaria disponibile: 6.500.000,00 Euro);
  • attività di acquisizione, conservazione, catalogazione, restauro, studio, ricerca, fruizione e valorizzazione del patrimonio cinematografico e audiovisivo svolte dalle cineteche (dotazione finanziaria disponibile: 1.500.000,00 Euro).

Le richieste di contributo possono essere presentate da enti pubblici e privati, fondazioni, comitati e associazioni culturali e di categoria aventi come finalità statutaria o attività principale la promozione del cinema e dell’audiovisivo in Italia e all’estero, nonché università ed enti di ricerca, istituti dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica.

Le iniziative per le quali si richiede il contributo devono essere realizzate nel periodo compreso fra il 1° gennaio 2022 e il 31 dicembre 2022.

Ai progetti selezionati sarà assegnato un finanziamento a fondo perduto nella misura massima dell’80% dei costi ammissibili, tenuto conto del piano finanziario, dichiarato a preventivo. L’entità del contributo – non inferiore a 10.000,00 Euro – è determinata dagli esperti sulla base del punteggio attribuito all’iniziativa in fase di valutazione.

Le istanze potranno essere presentate esclusivamente in modalità telematica tramite la piattaforma informatica DGCOL entro il 25 marzo 2022.

Il bando è consultabile alla voce Bandi Legge Cinema del sito istituzionale della Direzione Generale Cinema e Audiovisivo del MIC: www.cinema.beniculturali.it.

Nella sezione sportello DGCOL è inoltre disponibile il “Vademecum Promozione 2022”, contenente indicazioni sulla corretta modalità di compilazione delle domande.